All'insegna del progetto Musei Partecipati sono state create delle reciproche sinergie tra Musei e aziende agrituristiche, che permettono ai visitatori dei musei e ai clienti degli agriturismi di poter conoscere ed eventualmente fruire di entrambe le strutture per provare nuove esperienze interattive in cui oltre allo stare e al vedere ci sia anche il muoversi e il fare. Nei musei è possibile vedere e conoscere gli usi, gli strumenti e le attività tradizionali, nelle aziende artigiane e agrituristiche è possibile ripercorrere la manualità di alcuni vecchi mestieri come quello della tessitura, della tintura dei tessuti, della panificazione, della concia delle carni (RIFERIMENTO ORGANIZZATIVO, IVO BERNARDINI, 0722/313013).

 

LA CASA DELLA TINTORIA, Urbania; www.casatintoria.com; Tel. 0722 317412 / 3489203700 / 3471441349. Valorizzazione e insegnamento della cultura culinaria tradizionale e luogo franco ove organizzare eventi legati all'arte, alla storia e alle tradizioni.

 

CALACINA, Urbania: www.appennino.info/CMDirector.aspx; e mail: calacina@calacina.com; tel/fax: 0722/319714.Nella stagione opportuna sarà possibile assistere alla concia del maiale e al confezionamento dei formaggi.

 

MULINO DELLA RICAVATA, Urbania: www.mulinodellaricavata.com; e mail: info@mulinodellaricavata.com; tTel/fax: 0722/310326. Oltre a visitare e conoscere le strutture di un antico mulino medievale, nellazienda sarà possibile apprendere le tecniche di produzione e confezionamento dei fiori secchi e degli ortaggi biologici.

 

CA' BETANIA, Mercatello sul Metauro: www.appennino.info/CMDirector.aspx; tel/fax: 072289902. Nell'agriturismo è possibile apprendere l'arte della panificazione, della impagliatura delle sedie e per gli appassionati approfondire le tecniche di coltivazione biologica.

 

CORTE DELLA MINIERA, Urbino: www.cortedellaminiera.it; e mail: info@cortedellaminiera.it; tel. 0722/345322; fax. 0722/347002. Nei laboratori dell'agriturismo si insegnano le tecniche della stampa artistica, della ceramica, della fotografia e dell'erboristeria.

 

OASI SAN BENEDETTO, Borgo Pace, Lamoli: www.oasisanbenedetto.it; e mail: lamoli@oasisanbenedetto.it; tel. 072280133; fax. 0722/80226. La struttura organizza stage e laboratori per formare competenze nella coltivazione e nella lavorazione delle piante tintorie; dispone di campi sperimentali e di un laboratorio didattico.

 

ATELIER PUCCI, Urbino: www.marcellopucci.com; e mail: info@marcellopucci.com; Cell. 320 0397888 - 3887510603; insegnamento delle tecniche scultoree, della ceramica sigillata, della ceramica raku, della ceramica artistica e sperimentazione con nuovi materiali e ricerca.

 

ATELIER PODGORNIK IRENE, Urbino: www.irenepodgornikbadia.com/ita/index.html; e mail: info@irenepodgornikbadia.com; cel. 3463 110 007; insegnamento dei vari linguaggi dell’incisione: acquaforte, puntasecca e maniera nera.

 

ATELIER LILA', Urbino: www.lilartessere.it/lilartessereIT/Home.html; e mail: lilarte2002@yahoo.it; Tel. 0722 345459, Cell. 3339962667; nel laboratorio di sperimentazione di tessitura a mano si creano, con l’ausilio di vecchi telai, pezzi unici di abbigliamento e arredamento.

 

© 2005-2020 Museipartecipati - Gestito con docweb - [id]